MUFFA IN CASA – COME ELIMINARLA

MUFFA IN CASA – COME ELIMINARLA

Categories : news

Più di una volta ci avete sentito ripetere che la #muffa e l’umidità sono alcune delle principali cause di insalubrità dell’aria della nostra casa.

Oggi, leggendo un bell’articolo sul sito www.donnegeometra.it abbiamo trovato un bell’approfondimento sull’argomento, con alcuni #consigli utili che vogliamo condividere con voi per combattere questo tipo di problematiche:

– Mantenere l’umidità interna al di sotto del 60% se possibile. È possibile misurare l’umidità relativa con un igrometro, trattasi di uno strumento economico disponibile in molti negozi di ferramenta. E’ possibile procurarselo anche online.

– Non toccare mai la muffa senza guanti di protezione e se vuoi rimuoverla indossa indumenti protettivi, come una tutina usa e getta. La muffa è tossica.

– Mantenere pulite le vaschette di scarico dell’aria condizionata. Assicurarsi che le linee di drenaggio siano prive di ostruzioni e che scorrano correttamente.

– Mantenere gli ambienti caldi quando fa freddo. Quando la temperatura scende, l’aria è meno in grado di trattenere l’umidità e si condensa su superfici fredde, il che può favorire la crescita della muffa.
– Aggiungi l’isolamento alle superfici fredde, come le pareti esterne, i pavimenti e le finestre: questo aiuta a ridurre la condensa.

– Asciugare le aree bagnate entro 24-48 ore per prevenire la formazione di muffa.

– Rivolgersi ad un tecnico specializzato per il problema delle perdite e delle infiltrazioni. Tra i tanti accorgimenti è importante staccare i marciapiedi dell’edificio dal terreno, inclinando il piano del marciapiede stesso verso l’esterno per favorire lo smaltimento dell’acqua. Se l’acqua entra nel
l’abitazione dall’esterno, le opzioni vanno da semplici interventi paesaggistici a scavi e impermeabilizzazioni estesi.

– Mantenere un rapporto di fiducia con il tecnico del riscaldamento e il raffreddamento, affinché controlli periodicamente che il sistema funzioni correttamente e verifichi che sia ben dimensionato . Se il tuo sistema è troppo grande o il flusso d’aria non è corretto, il tuo climatizzatore non rimuoverà l’umidità come dovrebbe. Inoltre, chiedere al tecnico di controllare il sistema delle condutture per verificare che non vi siano perdite d’aria e dimensioni e il flusso d’aria sia adeguato per ogni stanza.

– Aprire le porte tra le stanze per aumentare la circolazione dell’aria e favorire che le zone fredde siano raggiunte dall’aria calda. Aumentare la circolazione dell’aria utilizzando i ventilatori e spostando i mobili dalle pareti permettendo una circolazione dell’aria, infatti dietro ai mobili è molto più frequente il formarsi della muffa.

 

Articoli Correlati

Chiama

TELEFONO 045 6102972

FAX 045 511271

Scrivi

info@studiogeometrasugan.it

Visita

Via Del Donatore 4 – 37047 San Bonifacio (VR

Vedi mappa

© STUDIOGEOMTRASUGAN 2018. ALL RIGHTS RESERVED. – P.iVA: 03286380237 – Privacy PolicyCOOKIE POLICY

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi